La sposa è naturale

Con i suoi colori caldi, l’autunno può essere una stagione di grande impatto per un matrimonio. Ma quali saranno le tendenze della stagione wedding 2018-2019?

Occhi puntati sui capelli della sposa, lunghi o corti, acconciati o sciolti.

Nelle ultime sfilate abbiamo visto chiome lunghissime, sciolte ad effetto bagnato, con onde leggerissime e riga centrale, per incorniciare il viso: vanno bene se hai i capelli lunghi e sani, perché l’effetto trasandato è dietro l’angolo.

Più informali i capelli sciolti, con onde che sembrano naturali e invece sono realizzate con la maestria dell’hairstylist.

Per le lunghezze medie, sono di impatto i tagli ondulati con la frangia, per un look giovane e sbarazzino.

Rimangono attuali i raccolti e semiraccolti, naturali e poco costruiti, con onde e morbide; novità della prossima stagione è la coda bassa, da portare con un nastro dello stesso tessuto dell’abito, o a contrasto, per un risultato sorprendente.

Il matrimonio dell’anno, tra il principe Harry e Meghan, ha riportato in auge gli accessori. Da scegliere in base all’abito e alla tua personalità, possono essere dettagli, come i fermagli, o davvero importanti: per sentirsi davvero principesse, cosa c’è di meglio di una tiara sfavillante?

Per chi non vuole rinunciare alla tradizione, rimane un classico intramontabile il velo da sposa. Si è evoluto, per adattarsi alle nuove tendenze, ma non è mai passato di moda. In questo caso, l’acconciatura deve essere poco elaborata, perché è il velo il vero protagonista. Sulle passerelle lo abbiamo visto portato anche con i capelli sciolti, per un risultato naturale e sofisticato, oppure portato su semiraccolti bassi, adatto ad abiti dalle linee essenziali.

Torna anche il velo medio, adatto se non sei molto alta. Pratico e meno impegnativo, slancia la figura, e si abbina anche agli abiti da sposa corti.

No comments yet! You be the first to comment.

Add Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *