L’ossigenoterapia

Oltre ad essere un trattamento estetico, l’ossigenoterapia è effettuata anche come supporto alla medicina estetica.

Sfrutta un flusso di ossigeno allo stato gassoso, che viene direzionato sulla pelle del viso; per un risultato migliore, il nostro macchinario nebulizza anche una soluzione fisiologica, ricca di sostanze attive e sali minerali.

L’ossigeno così veicolato ripristina e migliora la microcircolazione e riattiva il metabolismo cutaneo, solitamente compromessi dai normali processi di invecchiamento, inquinamento, esposizione ai raggi UV e dallo stress.

Con lo stesso procedimento, si possono veicolare sostanze quali acido ialuronico, vitamine e antiossidanti, per contrastare i segni del tempo, oppure inestetismi come acne o rosacea.

I risultati sono visibili già dalla prima seduta, ma è comunque necessario un ciclo di trattamenti per ottenere i massimi benefici.

Ma come si esegue il trattamento?

Si comincia con un’adeguata detersione della cute, allo scopo di rimuovere le impurità, permettendo così all’ossigeno di penetrare a fondo nella pelle.

Si procede poi con l’ossigenoterapia, tramite l’utilizzo dell’aerografo.

A conclusione del trattamento, si effettua un massaggio del viso, con una crema specifica.

No comments yet! You be the first to comment.

Add Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *